OSSIMIELE: ne avete mai sentito parlare?

ossimieleL’Ossimiele è un’antica preparazione classica erboristica che usa l’aceto e il miele per estrarre e conservare i principi attivi di piante officinali. Rende inoltre più facile l’assunzione di erbe dal sapore amaro.

E’ un rimedio nato nell’antica Grecia, citato da Ippocrate nel 400 a.c, la parola deriva da ossi (acido) e mel (miele). Gli Ossimieli sono stati usati per secoli per curare vari disturbi e soprattutto per problemi respiratori (tosse, muco e difficoltà respiratorie), rinforzare il sistema immunitario e facilitare la digestione. Continua a leggere

TORTA MIELE E ZUCCA

zucca mieleTempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti
Quantità: per 6 persone

INGREDIENTI
600 gr polpa di zucca
100 gr miele di acacia
50 gr zenzero candito
2 uova
2 cucchiai zucchero a velo
1,5 dl panna fresca
1 cucchiaio zenzero fresco grattugiato Continua a leggere

AFTE, STOMATITI, MIELE E MIELE ROSATO

MIELE ROSATOLe afte, stomatiti o mucositi, si presentano come piccole piaghe su labbra, lingua e/o sulle pareti interne della bocca. E’ un’ infiammazione della mucosa della bocca che va dall’arrossamento a severe ulcerazioni

Queste lesioni, a seconda della gravità, vengono generalmente trattate con cortisonici, antifungini, anestetici locali o agenti di rivestimento della mucosa orale. Il trattamento farmacologico viene proposto sia per gli adulti che per i bambini al momento della dentizione. Continua a leggere