Il biomonitoraggio come nuova opportunità

Riportiamo il link ad un webinar tenuto dalla dr.ssa Serena M.R. Tulini nel quale vengono esaminati gli aspetti del biomonitoraggio inteso come nuova opportunità di espansione delle attività dell’apicoltura. Segui il webinar a questo link https://www.youtube.com/watch?v=-rnoM_U7YJE

Bio-monitoraggio con api: un efficace sistema di allerta per la valutazione dei rischi tossicologici

Articolo pubblicato sul numero di gennaio-febbraio 2021 della rivista “L’apicoltore Italiano”

I primi studi sull’impiego di indicatori ambientali risalgono a circa metà del XIX sec., (A. Grindon, 1859 e W. Nylander, 1866), e si riferiscono ai licheni, associazioni simbiotiche tra funghi ed alghe, i quali con la loro graduale scomparsa dai grandi centri urbani e da aree fortemente industrializzate, sono considerati dei buoni indicatori dell’inquinamento atmosferico a bassa concentrazione.

Continua a leggere